STILI PRINCIPALI DELLO HATHA YOGA

Alcune informazioni utili per orientarsi nella scelta della lezione di Hatha Yoga. Le principali caratteristiche dei più famosi stili di Yoga e qualche accenno alla loro fondazione.



Lo Hatha Yoga è il termine generico che fa riferimento allo Yoga della posizioni del corpo. Le posture sono chiamate asana e sono sempre accompagnare da una corretta respirazione al fine di favorire la concentrazione e successivamente la calma della mente. In questo articolo voglio parlarti dei principali stili di Hatha Yoga attualmente presenti per aiutarti a capirne le differenze e darti maggiori informazioni sulla scelta delle tue lezioni.


Iyengar Yoga


Probabilmente lo stile più diffuso basato sugli insegnamenti di B.K.S. Iyengar, noto Maestro indiano vissuto in India dal 1918 al 2014. La sua scuola di Yoga a Pune è tutt'ora un punto di riferimento per i praticanti di tutto il mondo. La caratteristica di questo stile è la precisione negli allineamenti e la ferrea disciplina. Attualmente la sua scuola di Pune, il Ramamani Iyengar Memorial Yoga Insitute, è diretta dai suoi figli Geeta e Prashant Iyengar, insegnanti dei corsi ordinari e della formazione insegnanti.


Ashtanga Yoga


Sicuramente lo stile più impegnativo a livello fisico praticato da migliaia di persone nel mondo e fondato sugli insegnamenti di K. Pattabhi Jois, noto Maestro indiano vissuto in India tra il 1915 e il 2009. La sua scuola di yoga a Mysore è l'Ashtanga Yoga Research Institutela mecca di tutti i praticanti di questa disciplina che è caratterizzata dalla ripetizione di sequenze fisse. E' importante però non confondere il nome di questo stile con con l'ottuplice sentiero di Patanjali da cui prende il suo nome.


"Il corpo non è rigido, la mente è rigida" - K. Pattabhi Jois

Ananda Yoga


Lo stile forse più meditativo basato sugli insegnamenti di Swami Kryananda vissuto dal 1926 al 2013, discepolo diretto del Maestro realizzato Paramansa Yogananda. Le posizioni non sono enfatizzate a livello fisico ma sono lo spazio di osservazione di se. Ogni asana esprime una qualità interiore ed è accompagnata da una affermazione silenziosa. Le comunità Ananda sono luoghi di pratica, incontro e spiritualità diffuse nel mondo e anche in Italia. Di questo stile fanno parte i particolarissimi esercizi di energizzazione sviluppati da Yogananda.


Sivananda Yoga


Decisamente lo stile più essenziale fondato sugli insegnamenti di Swami Vishnudevananda vissuto tra il 1927 e il 1993 e fondatore del Centro Sivananda Yoga Vedanta a Montreal. Tra i primi a proporre un corso di formazione insegnanti in occidente e il primo a pubblicare un manuale raffigurante le posizioni dello yoga. Questo stile è caratterizzato dalla sua sequenza di sole 12 posizioni essenziali accompagnate dal respiro.


Viniyoga


Lo stile che più si adatta alle necessità e capacità degli studenti che si basa sugli insegnamenti di T.S. Krishnamacharya vissuto in India tra il 1888 e il 1989. La popolarità del Maestro Krishnamacharya in occicdente è data soprattutto dal fatto che è stato il maestro di figure di grande rilevanza quali B.K.S. Iyengar e K. Pattabhi Jois. Egli è il padre della maggior parte degli stili di hatha yoga diffusi maggiormente e di tutte le forme che ne sono derivate.


Lungi da essere un elenco completo le informazioni fornite sono un modo per orientare alla scelta. Esistono numerosi altri stili anche famosi tra cui il Bikram Yoga di Bikram Choudhary, il Jivamukti Yoga di Sharon Gannon e David Life, senza dimenticare alcuni stili che io stessa propongo come lo Yin Yoga di Paul Grilley e il Restorative Yoga di Judith Hanson Lasater.



Per orientarsi...


L'unico modo per conoscere più da vicino questi stili è provare delle lezioni e praticare per un periodo di tempo sotto la guida di un insegnante esperto. Se ti sei chiesto quale tipo di yoga insegno posso dirti che insegno la forma di Yoga Tradizionale che deriva dallo stile dell'Ananda Yoga. Puoi comprendere perché le lezioni iniziano con una una particolarissima sequenza fissa di esercizi di preparazione. Si tratta proprio di una selezione degli esercizi energetici di Paramansa Yogananda. Continua a leggere il blog e se sei interessato a provare una lezione non esitare a contattarmi. Se vuoi lasciare un commento puoi farlo qui sotto.

Buona pratica a tutti!


Autore Silvia Resconi www.silviaresconi.com


6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

HATHA YOGA